Come Tagliare le Unghie al Cane

Istruzioni e tagliaunghie consigliati per tagliare le unghie al tuo cane!

1
8447
Come tagliare le unghie al cane

Tagliare le unghie al cane è un’azione necessaria per la salute del cane. Se non sai come tagliare le unghie al cane, partiamo dai fondamentali: i veterinari raccomandano di tagliare le unghie al cane ogni tre o quattro settimane per evitare problemi di qualsiasi tipo.

Se tagliare le unghie al tuo cane bassotto ti sembra un’impresa impossibile – pensa a questo: non sei solo. Tagliare le unghie dei cani non è la cosa più semplice del mondo soprattutto se o nostri amici non sono abituati fin da cuccioli o se non si rispetta la regola delle tre o quattro settimane.

Se il tuo cane non rimane fermo quando gli tagli le unghie, hai due possibilità:

  • Farti aiutare da qualcuno a tenerlo fermo mentre tu procedi con il tagliaunghie
  • Portare il cane da un veterinario oppure da un allevatore e lasciare che siano loro a fare il lavoro sporco.

tagliare unghie caneSe non sai come fare, ti consigliamo di lasciare che sia un veterinario a tagliare le unghie del tuo cane per la prima volta. Lascia che sia lui a farti vedere come si tagliano le unghie al cane e presta attenzione ad ogni piccolo particolare.

Prima volta a parte, un altro nostro consiglio sul taglio delle unghie del cane è quello  di – portafogli permettendo – rivolgerti a dei professionisti in maniera continuativa qualora il processo dovesse rivelarsi troppo complesso.

Molti cani – bassotti inclusi – non sono esattamente ben disposti al taglio delle unghie. In questo caso, l’aiuto di un professionista è il modo migliore per risolvere la questione.

Il modo migliore per far sì che il vostro cane accetti di farsi tagliare le unghie senza troppi problemi è quello di abituarlo all’intero processo fin da cucciolo. Ma, se anche questo piccolo stratagemma non dovesse rivelarsi utile al tuo scopo, allora non farti problemi – affidati alle mani esperte di un veterinario ed impara sul campo.

Perché tagliare le unghie dei cani?

Taglio Unghie CaniChe il tuo piccolo amico lo sappia o no, un taglio regolare delle sue unghie lo aiuta a stare molto meglio ed a non soffrire durante le proprie passeggiate. Purtroppo molte persone sottovalutano l’importanza di tagliare le unghie dei cani ed espongono i propri cani a dei problemi di salute che, altrimenti, sarebbero completamente evitabili.

Le unghie troppo cresciute causano dolore ed infezioni quando – curvandosi su loro stesse – colpiscono la parte inferiore della zampa. Inoltre, creano anche dei problemi molto seri ad articolazioni e legamenti visto che costringono il cane a camminare in posizioni innaturali proprio per evitare il dolore.

Che cosa usare per tagliare le unghie dei cani?

Se non hai mai avuto un cane, preparati a provare diversi tipi di tagliaunghie per cani perché l’esperienza insegna che il tagliaunghie per cani perfetto non esiste. L’uso delle tronchesine o delle forbici più tradizionali è legato alla reattività del tuo cane come alla lunghezza delle unghie. Per non parlare di durezza ed affilatura della lama.

miglior tagliaunghie per caniPer molti mesi, io mi sono affidato alle tronchesine di Toogoo che hanno fatto il loro sporco lavoro per più di qualche mese. Non ho mai usato la limetta in omaggio – non sono di quelli che limano le unghie del cane, ma questo potrebbe essere un problema mio.

Il manico rivestito in gomma rende l’impugnatura solida e ferma. Se pensi che questo non sia importante in un tagliaunghie, sbagli. Quando il cane si muove di continuo, è fondamentale che il tagliaunghie sia quanto più stabile possibile per evitare di tagliare più del dovuto. Trovi le tronchesine Toogoo su Amazon a 4,18 Euro.

Un altro tipo di tagliaunghie per cani che mi ha dato grandi soddisfazioni è il SODIAL Pet DoG Cat. Il corpo in acciaio inox è una garanzia assoluta di resistenza e durata nel tempo ed il manico di plastica lo rende facilissimo da maneggiare.

Al contrario del tagliaunghie per cani precedente, il modello SODIAL funziona un po’ come una ghigliottina: si infila l’unghia del cane nell’occhiello, si preme, e zac! Unghia tagliata. Personalmente, le uso quando mi sembra che l’unghia del cane sia cresciuta più del dovuto perché mi aiutano a tagliare le unghie del cane con più precisione evitando inutili dolori e “spargimenti di sangue.” Il tagliaunghie SODIAL è venduto solo su Amazon e costa 3,11 Euro.

tagliaunghie per caniIl top del momento, invece, è il Topop Pet, un tagliaunghie per cani elettrico in vendita a 9,99 Euro (spedizione gratuita).  Il prezzo molto più alto della media è dato dal fatto che questo tagliaunghie rende tagliare e unghie dei cani un gioco da ragazzi.

Funziona con due batterie AA ed anziché tagliare le unghie di netto, le ‘consuma’ limandole con un movimento costante continuo che avviene alla velocità di 6.500R/minuto. Se hai paura di far male al tuo cane quando gli tagli le unghie, questo è il tagliaunghie perfetto. Come sempre, ecco il link per trovarlo su Amazon.

Come tagliare le unghie di un cane

Per procedere al taglio delle unghie di un cane non esiste un “luogo” che sia migliore degli altri – anche se, considerato quanto piace ai bassotti stare sulle ginocchia dei propri padroncini, noi ti consigliamo di prenderlo su di te ed accertarti che il cane sia perfettamente confortevole ancora prima di prendere in mano la sua zampetta e cominciare con la prima unghia.

Il processo può essere perfettamente eseguito da una persona, anche se il modo in cui alcuni cani sembrano ribellarsi al taglio delle unghie spesso rende ideale la presenza di due persone.

Quando si tagliano le unghie del cane in due, una persona procede al taglio delle unghie mentre l’altra tiene fermo il cane accarezzandolo di tanto in tanto per farlo restare tranquillo.

Ecco come si tagliano le unghie del cane

  1. Con il cane sulle ginocchia, incomincia dalle zampe posteriori.

Tieni il viso dalla parte opposta a quello del cane e prendi in mano la sua zampa. Usa il peso del tuo corpo per non farlo muovere troppo – ma mi raccomando, con gentilezza!

  1. Solleva la zampa solo quanto necessario. Cerca di non fare del male al cane con dei movimenti eccessivi che potrebbero causare spiacevoli slogature e fargli collegare il momento del taglio delle unghie con qualcosa di estremamente spiacevole.
  2. Taglia ciascuna unghia rimuovendo solo la parte ricurva ed evitando accuratamente la parte viva. Il modo più facile per farlo, è quello di usare il tagliaunghie Topop Pet. Non usare mai le tronchesine di Toogoo se non sai esattamente quello che fai.
  3. Se non usi il tagliaunghie Topop Pet, perfeziona il taglio iniziale in modo da rendere le unghie regolari sempre facendo attenzione a non tagliare fino alla parte viva.
  4. Spostati verso le zampe anteriori avvicinandoti alla testa del cane e sollevando le sue zampette con gentilezza.
  5. Taglia le unghie e date una forma regolare come fatto per le zampe posteriori.
  6. Coccola il tuo cane e non dimenticare di dargli un biscottino una volta finito!

Domande su Come Tagliare le Unghie del Cane

Tagliare le unghie del cane non è facile. Ecco una domanda che ci è stata spedita qualche giorno fa da una lettrice di CaneBassotto.it.

Domanda: Ho tagliato troppo ed il mio cane soffre e sanguina! Cosa faccio?

la vena nelle unghie del cane

Risposta: La parte viva è una vena presente all’interno di ciascuna unghia che finisce con il sanguinare nel caso venga tagliata. Se le unghie sono di colore chiaro, allora la puoi individuare facilmente dal suo colore rosa.

Se le unghie sono di colore scuro, allora non puoi che affidarti alla tua esperienza ed alla tua sensibilità, oppure usare un tagliaunghie sicuro come questo.

Nel caso tu non riesca ad evitare di tagliare la parte viva dell’unghia del tuo cane – e ti chiediamo di prestare la massima attenzione perché, per quanto non “vitale” è una cosa molto dolorosa –  cerca di arrestare il flusso del sangue e non preoccuparti. Meglio correre il rischio di qualche goccia di sangue che non tagliare affatto le unghie del cane!

Come Tagliare le Unghie al Cane: Video Istruzioni

RASSEGNA PANORAMICA
Facilità d'uso
Praticità
Resistenza nel tempo
Condividi
Articolo precedenteGiochi da fare con il Bassotto
Prossimo articoloCani e Cibo: 10 Alimenti per Rendere Felice il Vostro Cane
Giornalista 'in esilio' da oltre un decennio, Giovanni ed il suo bassotto Woody hanno viaggiato insieme in Italia, Estonia, Russia, e Malta.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO